- teatro in-folio

 

 

 

“Homo sum: humani nil a me alienum puto”
“Sono un uomo: nulla di ciò che è umano mi è estraneo.” 
Terenzio 

 

 

  

L’empatìa, la capacità di immedesimarsi in un'altra persona, la capacità di provare i sentimenti di chiunque come propri, è la più bella qualità degli esseri umani, ed è la più profonda verità del teatro.
Il teatro è fatto di uomini; di sentimenti, di sensi, di corpi e delle relazioni fra questi.
La scrittura teatrale è fatta della stessa materia: condensate come in un seme.
Se la scrittura continua a vivere in scena può dare nuovi frutti: altri autori riverseranno un po’ di vita nelle pagine.
È questo il significato del nome: “teatro in-folio”.
Se impugno la stilografica e scrivo sulla carta “teatro in-folio”, la “t” ha due gambe (sembra stiano camminando in salita) e un tratto lungo come due braccia spalancate in segno di gioia.
La “i” ha una testolina e la linea che collega “in” e “folio” sembra andare oltre, attraversare la pagina scritta: indica lontano.
Gli stessi tratti si ripetono: gambe che salgono, braccia che si aprono… La scrittura si fa immagine del sentimento.
Il nome “teatro in-folio” diventa marchio: l’insegna dell’impresa (un teatro è sempre un’impresa) è un uomo che guarda l’orizzonte. 
Michela Marelli

Dal 2010 teatro in-folio anima la Residenza Carte Vive, sostenuta da Fondazione Cariplo, da Regione Lombardia e dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

 - teatro in-folio

Una compagnia è fatta di tantissima gente: tutti gli artisti di tutti gli spettacoli, tutto il pubblico che li ha visti, tutte le persone che hanno in mille modi collaborato. Una compagnia è fatta delle relazioni che intesse con il mondo. I più assidui tessitori sono:
MICHELA MARELLI
Autrice e regista è presidente e direttore artistico ed organizzativo della compagnia.
PIETRO CONFALONIERI
Project manager nel settore cultura e spettacolo, laureato in Scienze dei Beni Culturali e specializzato alla Scuola Paolo Grassi.
LUCA MACIACCHINI
Attore, cantautore e maestro di chitarra classica, è artista poliedrico e insegnante.
DAVID REMONDINI
Attore diplomato al Piccolo Teatro, inglese madrelingua, laureato in Mediazione Linguistica e culturale a Padova.

Elenco completo delle produzioni teatro in-folio ed approfondimenti.

 - teatro in-folio

Premio Sonia Bonacina

Finanziato da Regione Lombardia e Fondazione Cariplo
e patrocinato della Città di Seregno
E' on-line il bando dell'edizione 2016

 - teatro in-folio

Piccolo Teatro Radio

di MEDA - MB -
direzione artistica
MICHELA MARELLI
E' on-line la stagione 2016.17

 - teatro in-folio

Michela Marelli
Direzione artistica e organizzativa
+39 393 0363347
info@teatroinfolio.it  

Pietro Confalonieri
Consulenza progetti e supervisione amministrativa
+39 393 0363343
organizzazione@teatroinfolio.it

David Remondini
Segreteria e laboratori
+39 329 7331911
davidremondini@teatroinfolio.it

Sede legale e recapito postale:
teatro in-folio
via Fiume 5
20821 Meda MB
P.I. e C.F. 03095670968

 

  • 02/12/2016
  • Invia a un amico